Le cose che amo di te sono… 404 page not found.

… a.k.a. ho rimesso piede sul suolo britannico da 9 giorni, 216 ore, 12960 minuti e 777600 secondi per rimanere barricata in casa, pigiama nonnesco, ciabatte eschimese ai piedi e lasciare casa solo per i seguenti motivi.

  • non morire di fame e conseguentemente ricordarmi quanto odio il Sainsbury
  • venire a lavoro o almeno fare finta di farlo; per dire, cose del tipo ciao eh, no no, non sono rimasta in Italia, ehm no non inizio esperimenti adesso sono nella cacca putrida a causa del motivo per cui sto rimanendo a casa (leggere poco sotto).
  • nothing else

La ragione che mi tiene imprigionata in meno di 40 mq e che mi fa mangiare orrendi sughi pronti con pasta a marca colla emh, Sainsbury si chiama

LITERATURE REVIEW

tumblr_mi1mtbOJqE1rqfhi2o1_250

Scusate, ma lei e’ adorabile. Sempre.

Per chi non fosse pratico delle rotturedicazzo delle deadline di un dottorato, un literature review e’ quel tema di appena 8000-10000 parole che sei costretto a fare per il solo fatto che nessuno si fida che tu ne sappia davvero qualcosa di cio’ su cui stai lavorando.

Vi leggo il riassunto delle mie note al riguardo il primo giorno di dottorato.

  • Literature Review: problema molto lontano del tempo a cui non mi dedichero’ ora.
  • Consigli: iniziare a cercare e leggere articoli interessanti utili allo svolgimento del lavoro almeno un mese e mezzo prima della scrittura, cosi da poter elaborare con criterio ogni informazione e trovare il modo migliore per scriverla.

Vi riassumo come ho affrontato la questione a partire dal 12 di gennaio.

  • Mocomecazzoleriempio30pagine?

….
Bella Londra? boh al momento potrei essere anche a Carapelle Carvisio e sarebbe uguale (esiste, ecco la prova).

Ne usciro’ viva? la risposta al prossimo post.

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Le cose che amo di te sono… 404 page not found.

  1. CHE ANSIA ‘STA LITERATURE REVIEW. Ma ce la puoi fare. LO SO.
    Altre considerazioni sparse
    1) Meno male che oggi la temperatura si è alzata un filo perché mi sembrava di impazzire, con due maglioni e sei sciarpe addosso
    2) IO AMO SAINSBURY! Ma amo tutti i supermercati (tranne morrisons che mi mette ansia, ma amo anche lui). Ammetto però che un sacco di robe sono tremende. Ho pure visto dei barattoli di CARBONARA SAUCE ma me ne sono sempre tenuta lontana. E ho passato l’estate del 2013 a cibarmi di POT NOODLE quindi me ne intendo si sofferenza culinaria
    3) Ma scusa, la literature review è tipo una cover letter che tu devi scrivere per la tua tesi di dottorato? MA NON BASTA LA TESI?

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...